Aerodromo Comina, ora come si muove Ciriani?

“Dopo l’assoluzione, da parte della Corte dei Conti, nei confronti dell’Aeroclub di Pordenone, come intende agire il sindaco Ciriani in merito all’aerodromo della Comina?”. Lo chiede il capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Mauro Capozzella.

“Abbiamo posto la nostra attenzione sulla vicenda dal momento della revoca della concessione, con la speranza che si risolvesse nel migliore nei modi e, soprattutto, con l’obiettivo di ridare operatività alla Comina – continua Capozzella -. Si tratta, infatti, di un’area che può essere volano turistico e di sviluppo, oltre a poter svolgere un importante ruolo in operazioni di Protezione civile e soccorso. Ora che la Corte dei Conti si è espressa, ci auguriamo che si sblocchi lo stallo degli ultimi mesi”.

“L’aeronautica rappresenta un’opportunità che tocca tutti i territori del Friuli Venezia Giulia, storicamente legato a questa attività – conclude l’esponente M5S -. La stessa Comina può quindi entrare in rete con le tante realtà del settore presenti nella nostra regione, che possono formare un vero e proprio polo, con ricadute positive sul piano turistico e culturale”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia