ACCAM Amga si sfila, M5S: “Gli amministratori procedano alla predisposizione del bilancio e, se necessario, all’avvio della procedura liquidatoria”

“Arrivati a questo punto è necessario che gli amministratori di Accam non cerchino ulteriori escamotage e rendano chiara la situazione debitoria della società, procedendo alla predisposizione del bilancio e, se necessario, all’avvio della procedura liquidatoria”

lo dichiarano in una nota congiunta i portavoce del Movimento Cinque Stelle Massimo De Rosa, Roberto Cenci e Riccardo Olgiati, insieme ai gruppi pentastellati dell’Alto Milanese e Varesotto.

“Stando a quanto si apprende Amga avrebbe ormai dichiarato decaduta la manifestazione d’interesse dello scorso settembre. Lo abbiamo detto da anni, Accam ha esaurito qualunque sua finalità e oggi possiamo porre fine anche ai danni ambientali e sulla salute  che procura alla zona. Ora che anche il sindaco di Legnano ha archiviato un piano che abbiamo più volte definito irrealizzabile e ad alto rischio finanziario. Un piano che non prevedeva nessuna visione alternativa all’incenerimento. Riteniamo sia il momento di considerare come inevitabile l’unica opzione rimasta a disposizione ovvero quella del fallimento” concludono i rappresentanti del Movimento Cinque Stelle sul territorio.

 



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa