5S a Micciché: “Convochi una seduta d’Aula urgente per discutere di ristori ai danneggiati dagli incendi”

“Una seduta d’aula urgente per discutere della riprogrammazione dei Fondi per lo sviluppo e la coesione (Fsc) per dare ristori ai territori danneggiati dai recenti roghi che hanno devastato la Sicilia”.

La chiedono i deputati del M5S all’Ars, che in tal senso invieranno richiesta formale al presidente dell’Ars Gianfranco Micciché.

“La Sicilia già fiaccata dal Covid – afferma il capogruppo Giovanni Di Caroha ricevuto dagli incendi di questi giorni un altro colpo che rischia di essere letale se non si corre subito al capezzale dei tanti agricoltori ed allevatori che hanno subito ingentissimi danni da cui rischiano di non risollevarsi. Occorre con urgenza dare loro degli aiuti e questi, considerato il bilancio ingessato della Regione, possono arrivare solo attraverso la riprogrammazione dei fondi Fsc, ma ciò va fatto al più presto, cominciando a discuterne subito in aula con una seduta convocata con urgenza ad hoc, anche on line, se non fosse possibile farla in presenza”.

“Per quanto riguarda gli incendi – conclude Di Caro – è ovvio che entrano in gioco svariate cause, è anche vero però che Musumeci ha le sue pesantissime responsabilità. I ritardi nelle opere di prevenzione sono sotto gli occhi di tutti, come è sotto gli occhi di tutti che la firma della convenzione con i Vigili del Fuoco è avvenuta solo ora, a disastro ormai avvenuto. Musumeci si cosparga il capo di cenere e chieda scusa, uno dei responsabili lo ha a portata di mano, basta che si guardi allo specchio”.



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle