+51% DI MUTUI PER GLI UNDER 36, LE BUONE IDEE FUNZIONANO!

Lo Stato si fa garante per i mutui e contribuisce alle spese degli affitti per i nostri giovani. Le norme approvate appena pochi mesi fa vengono apprezzate ed utilizzate! L’età media dei richiedenti scende sotto i 40 anni, i giovani pagano meno tassi e fanno impennare il mercato segnando un +51% sui mutui nel primo trimestre del 2022. Dato ancora più importante se si pensa al contesto nel quale avviene.

Ho fortemente voluto questo provvedimento perché i giovani devono aver modo di potersi emancipare e in questa fase di grande incertezza economica e sociale lo Stato deve fare la propria parte per permettere alle nuove generazioni di poter pensare al proprio futuro abitativo.

Non posso che essere soddisfatta anche della legge di bilancio che estende il bonus affitti a tutto il 2022 ed anche a singole stanze affittate all’interno di appartamenti. La direzione è quella giusta!



Di Fabiana Dadone:

FONTE : Fabiana Dadone