30O MILIONI DI EURO AI PICCOLI COMUNI PER LA RIGENERAZIONE URBANA

Il ministero dell’Interno ha definito le modalità con le quali i Comuni possono richiedere il contributo 2022 per rigenerazione urbana e decoro.

Dopo lo stanziamento del 2021, arrivano nuovi fondi per un totale di 300milioni di euro: grazie al nostro impegno, abbiamo esteso la platea dei beneficiari ai Comuni più piccoli.

Il contributo ammonta a un massimo di 5 milioni di euro per i comuni sotto i 15mila abitanti che associandosi superino i 15mila abitanti.

Destinatari del contributo potranno essere anche i Comuni che non abbiano beneficiato delle risorse attribuite con il decreto interministeriale 30 dicembre 2021: le domande potranno essere presentare fino al 31 marzo tramite la nuova piattaforma di gestione delle linee di finanziamento (Glf).

Un altro piccolo grande passo per ridurre la marginalità dei territori interni e dei piccoli borghi, oltre che un aiuto concreto ad affrontare questa fase difficile e migliorare la qualità della vita e gli standard di sostenibilità del nostro Bel Paese.

Per maggiori informazioni 

https://www.interno.gov.it/it/notizie/contributi-comuni-rigenerazione-urbana-e-decoro-definite-modalita?fbclid=IwAR24xIV32VuUsq_tj6nbzFg_w3rkNfaywIy8TTPp0BGY-tawSbIvy8QFHaU

30O MILIONI DI EURO AI PICCOLI COMUNI PER LA RIGENERAZIONE URBANA - M5S notizie m5stelle.com



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini