ANDREA SEVERINI, MARITO DI VIRGINIA RAGGI RISPONDE ALLA MERLINO

LA MERAVIGLIOSA RISPOSTA DI ANDREA SEVERINI, MARITO DI VIRGINIA RAGGI…ALLA MERLINO:

Ho visto 20 minuti di questo programma,

un tiro al bersaglio senza contraddittorio.

Un massacro continuo.

Ho sentito cose vergognose, che una conduttrice televisiva dovrebbe stigmatizzare e invece ci ha messo il carico.
Qualcuno diceva che le bugie ripetute all’infinito, alla fine, diventano verità nella coscienza collettiva.
4 anni di martellamenti senza sosta, di una disonestà intellettuale imbarazzante.
Tra le mille bugie parlano ancora di buche, non accennando minimamente all’immenso lavoro che si è fatto in tema di rifacimento del manto stradale, in questi 4 anni.
Mi disgustate.

P.S.: Aggiungo per il giornalista che ha detto che Virginia faceva le fotocopie prima di diventare Sindaco di Roma.
Virginia è AVVOCATO e faceva la praticante nel 2003, come tutti i praticanti all’inizio della sua carriera.
Parla 4 lingue come fosse madrelingua, è cultrice della materia e vincitrice del Dottorato di ricerca in Diritto europeo, storia e sistemi giuridici dell’Europa.
Si sciacqui la bocca.

Cecilia Martini