La strada è stata tracciata. Avanti con Virginia Raggi.

Sento dire da più parti che, durante la giunta Raggi, la città sarebbe peggiorata in tutto, fino a raggiungere livelli mai visti in precedenza…

Ma, di preciso, in cosa ha peggiorato ?

A parte la questione RIFIUTI in cui le colpe vanno ben ripartite tra AMA, Comune, Regione e cittadini…
ATAC salvata dal fallimento, autobus nuovi comperati, nuovi autisti, controllori e meccanici assunti, fornitori che ORA forniscono i pezzi di ricambio, re-internallizzazione delle officine, la messa in circolazione dei minibus elettrici e degli Express comperati dalle precedenti giunte e lasciate a marcire nei depositi…
Parliamo di ACEA ?

È stata portata la luce in zone che attendevano anche da 20 anni, sostituzione dell’ illuminazione con led, monumenti illuminati come non mai, perdite idriche passate dal 45% al 37% (sotto la media nazionale), avvio dei lavori per il raddoppio del Peschiera, previsto impianto di potabilizzazione dell’acqua del Tevere…
Vogliamo invece parlare del SERVIZIO GIARDINI ?

Dopo che le Giunte precedenti lo hanno spolpato per affidare i lavori a ditte esterne (leggasi BUZZI e CARMINATI) a chiamata, non assumendo personale neanche in sostituzione di chi andava in pensione, ora è stato rimesso in piedi e funziona, con nuove assunzioni e acquisto di nuovi macchinari e attrezzature…

Monitoraggio degli alberi in corso, terapie antiparassitarie all’avanguardia e sperimentali contro la cocciniglia dei pini, potature effettuate da professionisti nei tempi e modi previsti per ogni tipo di pianta,
nuove piantumazioni, non solo in sostituzione degli alberi abbattuti perchè malati, sofferenti o a fine ciclo di vita, nuovi boschi urbani già progettati e finanziati.

E ancora, nuove aree giochi nei parchi, ville curate fino ad arrivare alla bellezza dei nuovi giardini di Piazza Vittorio, Piazza Dante e Via Sannio (oltre alle più di 100 aree giochi fatte e/o ripristinate)

Allora parliamo di STRADE RIFATTE ?

Rifatte e non riasfaltate che già è una cosa diversa.

Il 90% delle strade di competenza del Comune sono state rifatte, con regolari bandi e, se il lavoro non è fatto a regola d’arte, va rifatto GRATIS.

ORA quando le ditte di servizi finiscono il lavoro, sono obbligate a rifare tutta la sede stradale interessata, da marciapiede a marciapiede e non solo a chiudere dove erano intervenuti.

E ci sarebbe molto altro ancora (PUMS, CICLABILI, nuovi ASILI NIDO, ASSUNZIONI nella PA, ANAGRAFE ON-LINE, ecc.)
Tutto questo partendo da un DEBITO di 13 MILIARDI lasciato dalle GIUNTE PRECEDENTI, quelli bravi e competenti.

Dall’inizio della consiliatura i BILANCI vengono finalmente approvati entro i termini e senza nuovi debiti.

Ciò significa che ORA è possibile fare PROGRAMMAZIONE e poter indire BANDI e CONCORSI, svincolandosi dalla continua emergenza e dei lavori a chiamata.

Grazie ai bilanci approvati è stato inoltre anche possibile anticipare i soldi dei bonus spesa e, primi in Italia, a sospendere la COSAP per l’emergenza COVID.

Senza contare la lotta alla CRIMINALITÀ che l’hanno portata ad avere la SCORTA, PRIMO SINDACO DI ROMA nella Storia (chissà perché ?🤔)

E gli ATTI INTIMIDATORI e di SABOTAGGIO come :
– Incendio TMB Salario (distrutto)
– Incendio TMB Rocca Cencia
– Incendio di oltre 600 cassonetti
– Furto di tutte le marmitte dei mezzi del servizio giardini
– Incendi di asili nido appena inaugurati
– devastazione dei bagni disabili appena installati sulle spiagge libere
– Aghi, chiodi e pezzi di vetro disseminati sotto la sabbia delle spiagge libere

PS: nel frattempo Roma è passata dall’ 88°posto del 2017 al 49° (+26 nell’ultimo anno) nella classifica per qualità della vita, avvicinando Milano scesa al 45°(-16)

Ed è, dati del 2019 quindi pre Covid, la città con più turisti, in costante aumento.

La strada è stata tracciata facciamo in modo che qualcuno non la cancelli. Avanti con Virginia Raggi .

TO BE CONTINUED.

Umberto Placci