Il dramma dei cittadini cremonesi che vivono a ridosso di una discarica di rottami

Il dramma dei cittadini cremonesi che vivono a ridosso di una discarica di rottami, vicinissimo ad uno dei poli siderurgici più grandi d’Italia.

I dati dei tumori e delle leucemie di quest’area della Lombardia sono preoccupanti, eppure la Regione non ha mai concluso l’indagine epidemiologica. Pochi giorni fa il Dott. Paolo Ricci, responsabile dell’osservatorio epidemiologico di Ats Val Padana, ha dichiarato: “Le istituzioni non mi hanno dato retta e, dopo anni di insistenze, non mi è rimasto altro che andare in pensione anticipata”.

Noi siamo dalla parte del Dott. Ricci e come lui lavoriamo perché venga fatta chiarezza.
Venite con me, insieme al nostro portavoce Marco Degli Angeli che sta seguendo la vicenda in Regione, a vedere le immagini vergognose di questo posto.

Danilo Toninelli