Era legittimo revocare l’esportazione di armi vendute all’Arabia Saudita dal nostro Paese.

Sono stato il primo in Italia, quando ero inviato per Le Iene, in una lunga inchiesta, a parlare delle bombe che venivano vendute all’Arabia Saudita dal nostro Paese e che venivano usate anche per uccidere bambini e civili in Yemen.

Dopo alcuni anni, finalmente un governo italiano ha deciso di mettere fine a questo schifo. Di questo dobbiamo ringraziare Giuseppe Conte. I mercanti d’armi hanno fatto ricorso a questa decisione, ma i tribunali ci hanno dato ragione: era legittimo revocare l’esportazione di armi secondo la legge italiana.

Di questo sono sinceramente due volte orgoglioso, per il lavoro fatto da inviato e per il fatto di appartenere alla forza politica che è riuscita a interrompere questo mercato di morte.

Andiamo avanti così. In alto i cuori!

Dino Giarrusso