1,3 MILIARDI PER LE AREE INTERNE

Le aree interne, i nostri borghi e i territori circostanti, sono una grande opportunità per il Paese, lo scrigno di gran parte del nostro patrimonio culturale e di biodiversità, dove le comunità locali presidiano, preservano e valorizzano il territorio.

È necessario invertire la rotta dello spopolamento, puntando su una infrastrutturazione tanto capillare quanto sostenibile.

Dobbiamo realizzare un piano organico per le aree interne utilizzando al meglio le risorse del #RecoveryPlan: a disposizione ci sono 1,3 miliardi, comprese le risorse finite nel Fondo complementare.

Non solo strade e collegamenti del trasporto pubblico, ma connettività, servizi di prossimità, promozione di un turismo leggero e sostenibile con, al centro, il protagonismo dei territori interessati.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini