?NOVITA’ SUL FRONTE IDROELETTRICO, IL NOSTRO INCONTRO CON I COMUNI DELLA VAL TRAMONTINA

?NOVITA’ SUL FRONTE IDROELETTRICO, IL NOSTRO INCONTRO CON I COMUNI DELLA VAL TRAMONTINA - M5S notizie m5stelle.com

Incontro con i sindaci a Meduno

Si è parlato di concessioni idroelettriche, sabato mattina all’incontro organizzato assieme ai colleghi regionali Mauro Capozzella e Cristian Sergo – M5S Friuli Venezia Giulia con le Amministrazioni dei comuni pordenonesi di Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto, Sequals, Cavasso Nuovo, Barcis e Meduno che ringraziamo per averci ospitati nei locali dell’ex Latteria di Navarons.

Perché proprio di concessioni idroelettriche? Il motivo è semplice: lo scorso anno, il Decreto Semplificazioni aveva previsto – in caso di scadenza, decadenza o rinuncia delle concessioni – il passaggio a una gestione regionale degli impianti. Il 31 marzo è il termine previsto dalla norma per le Regioni, affinchè queste stabiliscano i criteri di ammissione e assegnazione delle eventuali concessioni ad operatori economici, attraverso gare pubbliche rivolte a società a capitale misto pubblico/privato, verso cui si provvede preliminarmente alle opportune verifiche.

Per questo, ci è sembrato utile organizzare un confronto sul tema con i Comuni dove sono presenti impianti idroelettrici. C’è da dire infatti che, ad oggi, nonostante la recente interrogazione di Capozzella all’assessore all’Ambiente Fabio Scoccimarro, non ci risulta che la Regione FVG sia intervenuta per normare quanto previsto dal DL Semplificazioni. Manca poco più di un mese e mezzo e scadrà il termine indicato nel Semplificazioni: ci aspettiamo che la Regione provveda ad avviare l’iter di una legge che individui questi criteri.
Vogliamo una strategia regionale chiara in materia e, al momento, non la vediamo.



Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle