? AZIENDE, RIAPERTURA IN DEROGA: BUON RITORNO AL LAVORO

? AZIENDE, RIAPERTURA IN DEROGA: BUON RITORNO AL LAVORO

? AZIENDE, RIAPERTURA IN DEROGA: BUON RITORNO AL LAVORO

In un’Italia sospesa tra i silenzi irreali della quarantena e il fragore della voglia di ripartenza, ci sono alcune realtà d’impresa che vivranno una settimana memorabile.
Per le aziende che hanno ricevuto dalle Prefetture l’autorizzazione a riaprire i battenti, il momento del ritorno all’attività lavorativa di sempre è arrivato. O arriverà nel giro di qualche giorno. Dopo la stipula, con i sindacati, degli accordi per la sicurezza dei lavoratori, alcune imprese stanno riaprendo i cancelli. Assieme ad essi, si aprono le porte di una quotidianità diversa, scandita dall’applicazione di misure precauzionali anti-contagio, simbolo di un’Italia che inizia a tornare alla normalità assieme a un ospite assai sgradito con cui dover fare i conti.

In Friuli Venezia Giulia, oggi sono tornate al lavoro la Siap di Maniago e la Fincantieri di Monfalcone, a cui seguirà – mercoledì – lo stabilimento Electrolux di Porcia.
Ad esse, rivolgo il mio sincero augurio di una quanto migliore ripresa delle attività aziendali.

Nel frattempo, assieme al Governo, siamo al lavoro per dotare quanto prima il tessuto produttivo italiano di strumenti in grado di attutire il colpo ricevuto. Dopo aver predisposto l’immissione di liquidità, ora pensiamo agli indennizzi. Una cosa è certa, non lasceremo sole le nostre aziende, ma continuiamo a trovare nuove soluzioni, in grado di fornire un supporto adeguato, soprattutto per le più fragili e le più colpite dalle conseguenze della pandemia.



Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle