šŸ”“ 12 MAGGIO, GIORNATA MONDIALE DELLā€™INFERMIERE

12 mila contagi, 38 morti e 4 suicidi. E’ il tragico tributo pagato dai nostri infermieri, da quando la pandemia di Coronavirus ci ha colpiti.

Oggi, nel bicentenario della nascita di Florence Nightingale, madre dell’infermieristica moderna, ricorre la Giornata internazionale che celebra questa figura professionale, a cui guardiamo con immensa stima e gratitudine.

Non sempre la società le ha riconosciuto il giusto valore per l’opera svolta quotidianamente a sostegno dei malati, dimenticando l’impagabile contributo del personale infermieristico alla tutela della Salute.

Sono loro, con i medici e tutto il personale sanitario, a prendere in carico la Salute del cittadino nel fragile momento della malattia. Esponendosi ai rischi di cui oggi, forse, possiamo avere maggior contezza e considerazione.

A tutti gli infermieri che lottano e continuano a lottare per i pazienti Covid e per tutti gli ammalati, una sola parola: grazie.



Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle

(Visited 1 times, 1 visits today)