Rinnovati i bandi per lavori di pubblica utilità, soddisfazione del M5S

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

“Apprendiamo con soddisfazione e con riconoscenza verso l’assessore Grieco l’accoglimento delle nostre istanze a favore di questa importante fascia di lavoratori”. Così il consigliere regionale del Movimento 5 stelle, Irene Galletti, commenta la comunicazione dell’assessore Cristina Grieco che dà il via al rinnovo dei bandi per i lavori di pubblica utilità.

“Siamo felici che dalla giunta sia stata condivisa la nostra battaglia. Ci auguriamo che da ora in avanti quando si parla di argomenti così delicati e legati alle opportunità di impiego per i disoccupati, spesso donne e madri con difficoltà economiche, la disponibilità sia massima”.

Galletti evidenzia disappunto per la temporalità con la quale è giunto l’atto: “Sarebbe stato meglio fosse tutto arrivato lo scorso anno, quando avevamo presentato un apposito atto in Consiglio così da salvaguardare la continuità del percorso, atto bocciato da tutto il Pd con giustificazioni inconsistenti”. Nel 2018 Galletti, assieme all’assessore livornese Francesca Martini, aveva incontrato un gruppo di lavoratori coinvolti nei Lpu, quasi tutte donne: “Avevo ascoltato le loro storie, compreso il loro cammino. Avevano espresso grande riconoscenza e soddisfazione per questa occasione di lavoro, anche se limitata nel tempo. Mi avevano parlato di questo come di una preziosa possibilità di acquisire professionalità da spendere, poi, nel mercato del lavoro. È anche per questa ragione che è indispensabile assicurare continuità negli stanziamenti e massima attenzione”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana