Giacomo Giannarelli (M5S): cancelliamo inceneritore dal piano regionale rifiuti

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

“Basta chiacchiere, l’unica soluzione è la modifica del piano regionale rifiuti per cancellare la previsione dell’inceneritore di Firenze, impianto vecchio e superabile con le azioni e i piani per l’economia circolare”. Così il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Giacomo Giannarelli a margine dell’ordinanza disposta dal Tribunale amministrativo regionale sul ricorso presentato da Q.Thermo riguardo il diniego all’autorizzazione che la Regione ha rilasciato sull’impianto di Case Passerini.

Lo abbiamo chiesto più volte con atti, proposte di legge e interventi nelle commissioni e in aula – insiste Giannarelli -. E lo abbiamo sottolineato nella commissione d’inchiesta rifiuti con una relazione approvata che chiede di rispettare le norme europee e di guidare la transizione economica per una migliore gestione dei nostri rifiuti domestici e di quelli dei nostri distretti produttivi”.

Giannarelli chiede velocità: “Basta perdere tempo, cancelliamo l’inceneritore dal piano regionale rifiuti e sosteniamo gli investimenti per realizzare impianti innovativi per il riciclo e recupero delle materie che creano più posti di lavoro”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana

Scelti per te