VOTO DI SCAMBIO POLITICO MAFIOSO: APPROVATA LA RIFORMA ALLA CAMERA

Di Rachele Silvestri:

Con 280 voti a favore la Camera ha approvato la riforma della legge contro il voto di scambio politico-mafioso. Viene così modificato l’articolo 416-ter del codice penale: fino a 15 anni di carcere per “Chiunque accetta, direttamente o a mezzo di intermediari, la promessa di procurare voti”. Il testo tornerà al Senato per l’approvazione definitiva.