Volterra, un laboratorio di pasticceria in carcere: la proposta di Irene Galletti (M5S)

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

Un laboratorio di pasticceria per la produzione di alimenti gluten free all’interno del carcere di Volterra. La proposta arriva dalla consigliera del Movimento 5 stelle, Irene Galletti, che ha depositato una mozione in Regione.

“Con un contenuto impegno economico c’è la possibilità concreta di realizzazione di un progetto immediatamente operativo e l’attivazione di corsi di formazione in grado di coinvolgere detenuti, educatori e professionisti”.

Galletti ricorda che “Negli ultimi anni sono nate molte idee di progetti sociali che contribuiscono al reinserimento dei detenuti, generando attività sociali di grande valore anche economico. La casa circondariale di Volterra è in questo eccezionale per la ricchezza e varietà di iniziative”. 

Intanto questo pomeriggio la consigliera ha incontrato la direttrice del penitenziario di Volterra per fare il punto sulla nascita del teatro in carcere: “Le risorse economiche – evidenzia – ci sono e per fortuna non  saranno perdute. Domani attendiamo buone notizie dall’esito del sopralluogo tecnico, così che si possa giungere a una soluzione positiva”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana