Videoconferenza Conte – von der Leyen

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e la Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, questo pomeriggio hanno avuto una video-conferenza sull’emergenza coronavirus.

Di seguito il comunicato stampa congiunto.

*****

JOINT PRESS STATEMENT 

Following yesterday’s conversation between President Conte and President von der Leyen and the extraordinary video-meeting of the European Council, President Conte and President von der Leyen held another new video conference this afternoon.
They both agreed that:

  • the coronavirus is a Global and European crisis that requires a strong coordinated European response, and solidarity;
  • Italy is currently at the forefront in the battle to contain the diffusion of the virus in Europe and faces immediate health, social and economic consequences.
  • actions taken by every member state have an impact on the rest of the EU.

President von der Leyen expressed appreciation for the efforts undertaken by the Italian Government and recognized the social and economic burden the current crisis imposes to the population. They agreed that lessons have to be drawn by the experience matured in Italy to help guiding European policies.
President Conte welcomed the commitment of the President of the European Commission to act now, with adequate measures and without hesitation.  

Both leaders exchanged views on outcomes of the EUCO teleconference of yesterday and on the guidelines, the Commission will adopt by the end of the week. These will concern in particular how to apply flexibility in the context of the Stability and Growth Pact and on the provision of State Aid.
In addition, both agreed on the importance of taking swift action in the following areas:

  • sharing of all relevant information concerning the diffusion of the virus and measures adopted;
  • establishing a dedicated team of scientist at the EU level that will help coordinate efforts and harmonize interventions
  • reinforcing efforts on research;
  • coordinating the production and the distribution of medical equipment and pharmaceutical products as well as calling for any restrictive measure by Member States to be first discussed at the European level, so that vital supplies go where they are needed most, the internal market functions properly and any unjustified obstacle is avoided.

President Conte welcomed the positive attitude of the Commission and its intention to use all available instruments to address the economic consequences of the Coronavirus crisis. He also expressed appreciation for the availability of the Commission to examine Italian requests with an open and constructive approach.

The Commission confirmed that the flexibility embedded in Stability and Growth Pact will be fully used. Also the state-aid regime for exceptional circumstances will be applied. 

The Commission has announced the establishment of a dedicated initiative for investment liquidity. Technical details concerning financing and general functioning of this initiative will be clarified by the end of this week.

*****

Comunicato stampa congiunto

A seguito del colloquio telefonico di ieri tra il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e della successiva video-conferenza del Consiglio Europeo Straordinario, il Presidente Conte e la Presidente von der Leyen hanno avuto una nuova video-conferenza questo pomeriggio.
Entrambi concordano che: 

  • il Coronavirus è una crisi globale ed europea che richiede da parte dell’Europa una risposta forte e coordinata e solidarietà;
  • l’Italia è attualmente in prima linea nella battaglia per contenere la diffusione del virus in Europa e sta già affrontando conseguenze dal punto di vista sanitario, sociale ed economico;
  • le azioni intraprese da ciascuno Stato Membro hanno un impatto sul resto dell’Unione Europea.

La Presidente von der Leyen ha espresso apprezzamento per gli sforzi compiuti dal Governo italiano e ha riconosciuto il peso sociale ed economico che l’attuale crisi impone alla popolazione. I due leader hanno concordato che l’esperienza maturata dall’Italia può aiutare nell’indirizzare le politiche europee. 
Il Presidente Conte ha apprezzato l’impegno della Presidente della Commissione europea ad agire ora, con misure adeguate e senza indugio.

I due leader hanno avuto uno scambio di opinioni in merito agli esiti del Consiglio Europeo tenutosi ieri in videoconferenza e sulle linee guida che la Commissione adotterà entro la fine di questa settimana. Queste riguarderanno in particolare le modalità di applicazione della flessibilità nel contesto del Patto di Stabilità e Crescita e nella normativa sugli Aiuti di Stato. 
Inoltre, entrambi hanno convenuto circa l’importanza di agire rapidamente nei seguenti ambiti:

  • scambio di tutte le informazioni rilevanti circa la diffusione del virus e le misure adottate; 
  • istituzione di un gruppo ad hoc di scienziati a livello UE che aiuti a coordinare gli sforzi e ad armonizzare gli interventi;
  • rafforzamento della ricerca scientifica; 
  • coordinamento della produzione e della distribuzione di attrezzature mediche e di prodotti farmaceutici, e richiesta che ogni misura restrittiva da parte degli Stati Membri sia prima discussa a livello europeo, in modo che le forniture vitali vadano ove vi sia maggiore necessità, che il Mercato Interno funzioni in modo appropriato e che sia evitato ogni ingiustificato ostacolo. 

Il Presidente Conte ha accolto con favore l’atteggiamento positivo della Commissione e la sua intenzione di utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per affrontare le conseguenze economiche della crisi generata dal Coronavirus. Egli ha anche espresso apprezzamento per la disponibilità della Commissione ad esaminare richieste italiane con approccio aperto e costruttivo.

La Commissione ha confermato che la flessibilità prevista dal Patto di Stabilità e Crescita sarà pienamente utilizzata. Inoltre, sarà applicato il regime degli Aiuti di Stato previsto in caso di circostanze eccezionali.

La Commissione ha annunciato il lancio di una specifica iniziativa volta a sostenere gli investimenti. Dettagli tecnici sul finanziamento e sul funzionamento generale di tale iniziativa saranno chiariti entro la fine della settimana.



Dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri:

FONTE : Feed