Via libera a norma M5S per abbattimento barriere architettoniche anche nel 2020

Di M5S Friuli Venezia Giulia:

Via libera in sede di assestamento di bilancio all’emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle che estende al 2020 la possibilità per l’amministrazione regionale di finanziare le attività di progettazione e realizzazione degli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche già individuati dai Comuni attraverso gli appositi Piani.

“L’indicazione della Giunta nel Documento di Economia e Finanza regionale è proprio quella di erogare contributi sull’accessibilità anche il prossimo anno – spiega il consigliere Andrea Ussai, primo firmatario dell’emendamento -. La legge in materia però prevede interventi per gli anni 2018 e 2019, senza indicazioni per il 2020, e la norma proposta da noi e votata all’unanimità dall’aula consente di colmare questa lacuna”.

“Ora ci auguriamo, come sollecitato anche dal Centro regionale di informazione sulle barriere architettoniche – conclude Ussai – , che venga approvato un provvedimento che garantisca la stabilità dei finanziamenti per gli anni a venire, come da noi richiesto in un emendamento, purtroppo bocciato, alla prima legge omnibus di quest’anno”.



FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia