VCO, DISABATO (M5S): “ANCHE IL FAI IN CAMPO PER SALVARE L’ALPE DEVERO, E’ UN’OTTIMA NOTIZIA. POSITIVA LA CRESCENTE MOBILITAZIONE PER SALVARE UN PATRIMONIO UNICO AL MONDO”

Anche il FAI (Fondo Ambiente Italiano) farà sentire la propria voce per salvare l’Alpe Devero dal folle progetto “Avvicinare la Montagna”, una notizia positiva e di fondamentale importanza. È stata accolta infatti la richiesta di istruttoria avanzata dal Comitato “Tutela Devero”. In questo mondo la Fondazione contribuirà, con le proprie osservazioni, al procedimento partecipativo di valutazione del rapporto ambientale, una delle fasi della VAS (Valutazione Ambientale Strategica). 

L’Alpe Devero (VCO) è stata riconosciuta tra i 27 Luoghi del cuore in tutta Italia che la Commissione del Fai ha deciso di sostenere. La stesura delle osservazioni sarà condivisa con la LIPU, impegnata anch’essa nella tutela del sito. Inoltre il CAI di recente ha espresso preoccupazione e disappunto per questo progetto e sul web sono già state raccolte oltre 88 mila firme per salvare questo angolo di paradiso. Non possiamo che essere soddisfatti per una mobilitazione crescente che ha visto il Movimento 5 Stelle in prima linea per difendere questo territorio incontaminato.

Il Movimento 5 Stelle ha contribuito e contribuirà a tenere alta l’attenzione su questa vicenda in Consiglio regionale con l’obiettivo di tutelare un patrimonio unico al mondo. Siamo convinti che la promozione del territorio debba passare da percorsi di ricettività diffusa e progetti sostenibili per l’ambiente. Non certo attraverso colate di cemento armato. 

Sarah Disabato, Consigliere regionale M5S Piemonte



Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte