Vancouver: Focus on Italy al Festival del cinema

dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

Focus on Italy è la rassegna che ha portato l’Italia ad essere protagonista alla 38° edizione del Vancouver International Film Festival, il più grande ed importante festival cinematografico canadese, dopo quello di Toronto.

Ogni anno al Festival di  Vancouver, la cosiddetta “Hollywood del Nord”, vengono mostrate oltre 300 pellicole provenienti da più di 80 Paesi diversi che l’anno scorso hanno richiamato circa 130.000 spettatori.

Quest’anno in Focus on Italy, realizzato in collaborazione con il Consolato generale d’Italia nell’ambito della attività volte a promuovere e a valorizzare la cultura cinematografica italiana in Canada, sono stati proiettati “Santiago” di Nanni Moretti, “Dafne” di Federico Bondi, “The Disappearance of my Mother”di Beniamino Barrese e “Sole” di Carlo Sironi. Ad arricchire l’offerta anche diversi film e cortometraggi di coproduzione e di ambientazione italiana, come: “Amare Amaro” di  Julien Paolini, intervenuto alla proiezione del film, “Dolce fine giornata” di Jacek Borcuch, “Marghe and her mother” di Mohsen Makhmalbaf, ed il cortometraggio “Turns”di Mariano Sosa.



FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale