TROJAN E INTERCETTAZIONI: L’UTILITÀ DELLA LEGGE SPAZZACORROTTI

Di Tiziana Ciprini:

#

Le intercettazioni effettuate con i “Trojan” si stanno rivelando importantissime anche nella vicenda che riguarda il #Csm: se oggi gli inquirenti possono utilizzare con maggiore incisività i captatori informatici è grazie al MoVimento 5 Stelle.

In #Umbria, lo scandalo che ha coinvolto il Partito Democratico e la sanità locale con tanto di arresti e indagati illustri, è emerso anche grazie all’impiego dei “Trojan” e, allo stesso modo, i pm di #Perugiahanno potuto ascoltare le conversazioni.
Orlando voleva depotenziare questo mezzo di indagine straordinario, mentre noi con la legge #Spazzacorrotti, lo abbiamo reso ancora più efficace.

I risultati sono evidenti e sottolineano ancora una volta una differenza abissale tra il Movimento 5 Stelle e il PD: il nostro obiettivo è sconfiggere il malaffare, per questo abbiamo dato al Paese un pacchetto di norme coraggiose e avanzate.

L’articolo TROJAN E INTERCETTAZIONI: L’UTILITÀ DELLA LEGGE SPAZZACORROTTI sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini