TRASPORTI, FREDIANI (M5S): “ANCORA UNO SLITTAMENTO PER IL COMPLETAMENTO DELLA TORINO-CERES. LA DESTRA POCO ATTENTA AI PENDOLARI COME L’EX GIUNTA CHIAMPARINO”

Ancora ritardi per il completamento dei lavori della Linea Torino – Ceres. Lo ha confermato oggi in aula l’assessore ai trasporti Gabusi ma noi lo avevamo già previsto l’anno scorso, sconfessando Chiamparino e la sua promessa azzardata di aprire la linea nei primi mesi del 2020.

I cittadini dovranno affrontare ancora disagi sino al 2022 a causa dello slittamento dei lavori del Tunnel di C.so Grosseto.

La giunta Cirio dimostra nuovamente una scarsa attenzione verso i pendolari. Nel febbraio del 2019 avevamo infatti già chiesto quando e come si sarebbe organizzato un servizio sostitutivo della Torino Ceres visti i tempi previsti per il cantiere ma le risposte non sono arrivate né da Chiamparino né dal centrodestra. Questa giunta, a quanto pare, non ha previsto nulla per i convogli che dovranno fermarsi a Venaria lasciando i cittadini nella totale incertezza e con il rischio di un aggravarsi del traffico in tutta la zona.

Ora l’assessore Gabusi cambi passo e sviluppi rapidamente un piano di Trasporto pubblico sostitutivo della Torino Ceres per tutti i pendolari lasciati a piedi.

Francesca Frediani, Capogruppo M5S Piemonte



Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte