Tiberis ai romani piace.

di Virginia Raggi:

Grazie a voi!
Nonostante le critiche, le ricostruzioni fantasiose dei giornali, Tiberis ai romani piace.

Basta fare una passeggiata nell’area relax della spiaggia sul Tevere per capirlo. Basta parlare con chi non è ancora partito per le ferie o con chi, purtroppo, non potrà farlo e approfitta di un paio d’ore di sole a due passi da casa.

Costruita in un’area prima abbandonata e degradata nei pressi del ponte Marconi, a Sud di Roma, Tiberis, infatti, non è solo una “spiaggia” ma molto di più.

Uno spazio di socialità, dove poter fare due chiacchiere, un luogo di svago per i più piccoli che giocano felici con i diffusori d’acqua, un posto dove poter fare sport in modo totalmente gratuito, grazie ai campi da beach-volley.

Torniamo a vivere in modo sano il nostro fiume, andate e guardate con i vostri occhi.