Sydney: marzo dedicato a musica popolare e Raffaello

Ricco programma di iniziative per il mese di marzo all’Istituto Italiano di Cultura di Sydney  che il 19 ospiterà  un concerto di musica popolare del sud Italia con due straordinari artisti provenienti dal Salento, Enza Pagliara e Dario Muci, e il 20 marzo una giornata dedicata a Raffaello, in occasione del cinquecentesimo anniversario della sua morte. Il concerto di musica popolare proporrà il frutto dell’ intenso lavoro di ricostruzione dei repertori dimenticati dalla tradizione musicale salentina, raccolti dalla viva voce dei cantori del Salento.  Ospiti dell’Istituto di cultura, i due musicisti proporranno il loro nuovo progetto “Marea”,uno spettacolo di musiche e racconti attraverso un’accurata analisi dei testi, tecniche vocali e stili musicali.

Di pittura si parlerà invece il 20 marzo quando l’esperto d’arte Costantino D’Orazio e gli storici dell’arte John Gagné e Lisa Beaven illustreranno la vita e le opere di Raffaello Sanzio. Presso l’Art Gallery of New South Wales, Costantino D’Orazio, con la sua lezione su’ Il favoloso Raffaello’ racconterà  le ville, i palazzi, gli appartamenti papali privati e le logge segrete che ospitano i magnifici affreschi del maestro del Rinascimento.  Gagné   analizzerà i primi anni di vita del maestro, che già in giovane età iniziò a manifestare una squisita ricettività ed una varietà di influenze: non solo di suo padre, il maestro umbro Giovanni, ma anche, fra molti altri, del Perugino, Pinturicchio e Signorelli.  Beaven, invece, farà luce sui decenni che seguirono alla morte di Raffaello quando il desiderio di ottenere un dipinto del grande pittore diventò quasi un’ossessione, portando ad una vera e proprio frenesia di collezionismo.



dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale