Stipendi in arretrato, 25 lavoratori in sciopero. Galletti (M5S): “Siamo al loro fianco”

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

Il Movimento 5 stelle chiede alla Regione Toscana di attivarsi con urgenza nelle sedi più opportune affinché i 25 addetti al facchinaggio e alle pulizie al Florentia hotel tramite appalto esternalizzato siano tutelati. “I lavoratori – spiega la consigliera regionale M5S Irene Galletti, membro della Commissione che si occupa di politiche del lavoro e dell’occupazione – hanno scioperato in questi giorni e lo faranno anche martedì e venerdì prossimi. Motivo dell’agitazione il mancato pagamento delle ultime due mensilità di stipendio, valso un’apposita vertenza sindacale. Situazione complessa, visto che anche il precedente datore di lavoro dei 25 addetti non aveva versato il trattamento di fine rapporto e i contributi previsti dalla legge”.

A questo punto, spiega Galletti, è importante che così come richiesto dalla Filcams Cgil di Firenze “Sia direttamente la committenza, per il principio della responsabilità in solido, a farsene carico”. Il Movimento 5 stelle è compatto al fianco dei lavoratori: “Pure i nostri consiglieri comunali Roberto De Blasi e Lorenzo Masi – spiega Galletti – stanno seguendo con attenzione la vicenda, passo dopo passo”. Intanto un tavolo di crisi istituzionale è già stato avviato: “Ma questo non significa che tutto sia risolto, di cose da fare – conclude la consigliera regionale – ve ne sono ancora molte. Quello dei 25 del Florentia hotel è un caso simbolo: accade spesso, infatti, che in seguito a esternalizzazioni dei servizi e cambi di datori di lavoro a rimetterci siano proprio i dipendenti. Una cosa è sicura: noi non molleremo la presa, non lasceremo da soli i lavoratori”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana