SP 86 San Pietro Vernotico – Campo di Mare. Bozzetti: Necessari gli interventi strutturali

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

“Sono ancora troppo deboli gli interventi previsti sulla strada provinciale 86 che collega San Pietro Vernotico alla marina di Campo di Mare, tratto, purtroppo, conosciuto per essere spesso teatro di gravi incidenti. Da tempo continuo a sollecitare il presidente della Provincia, Riccardo Rossi per una messa in sicurezza della strada, che vada oltre il semplice rifacimento del manto stradale, come previsto dal progetto esecutivo esistente per una spesa di 220 mila euro”, Così il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gianluca Bozzetti, che lo scorso 28 febbraio aveva già inviato una prima richiesta di intervento rivolta al presidente Rossi, frutto del confronto con gli attivisti e la consigliera comunale di San Pietro Vernotico, Selena Nobile, per chiedere un intervento urgente per la messa in sicurezza della strada. 

“La strada in questione – spiega il consigliere pentastellato – da molto tempo risulta pericolosa, infatti, risale proprio a quel periodo, un incidente mortale che coinvolse tre persone. Tuttavia – sottolinea Bozzetti – niente è accaduto e per questo ho inviato un ulteriore sollecito al presidente della provincia e all’ingegnere responsabile del servizio. Grazie a questo sollecito, sono riuscito ad ottenere informazioni sul progetto esecutivo esistente per quel tratto di strada che prevede uno stanziamento di circa 220 mila euro. Eppure, da ciò che risulta, i lavori di messa in sicurezza coinvolgono unicamente il rifacimento del tappetino dall’usura, ovvero la parte più superficiale  del manto stradale. Decisamente poco – incalza il pentastellato – per una strada segnata da un triste primato in incidenti. Sarebbe, invece, molto più utile un intervento strutturale: occorre verificare gli standard di diligenza connessi alla viabilità e visibilità della strada, valutando ogni situazione di pericolo esistente non prevedibile o evitabile, nonché adottando tutte le misure necessarie per consentire e garantire sicurezza ed incolumità ai cittadini durante la percorrenza. La stagione estiva è cominciata – conclude – e gli automobilisti che percorrono il tratto verso il mare aumentano. Noi continueremo a chiedere interventi più efficaci, nella speranza che possa esserci la convergenza di tutti, al di là del colore politico”.  



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia