Sostegno alla commemorazione del 7 luglio, approvata mozione di Giannarelli (M5S)

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

Sostegno e contributi finanziari per le iniziative che saranno promosse dal Comune di Carrara in occasione della ricorrenza cittadina del 7 luglio 1944: approvata all’unanimità in Regione la proposta del consigliere Giacomo Giannarelli.

“In quella data – spiega – nelle strade di Carrara comparve un bando di sfollamento da parte del comando tedesco il quale ordinava l’evacuazione dell’area. Furono le donne carraresi le vere protagoniste: insorsero manifestando in strada davanti proprio al quartier generale germanico, un atto – sottolinea Giannarelli – non violento che portò alla revoca della disposizione di sfollamento provocando, di fatto, una sconfitta dei nazisti dal punto di vista strategico”.

Insomma Giannarelli parla di “Un esempio di Resistenza allargata alla più vasta e spesso sotterranea partecipazione femminile al movimento di opposizione civile che diceva no alla guerra e alla dittatura”. Ogni anno l’amministrazione locale organizza un evento in commemorazione di quanto accaduto. “Quest’anno – conclude Giannarelli – grazie all’approvazione dell’atto che ho depositato in Regione saranno ricercate opportune misure di sostegno e contributi finanziari in raccordo con gli enti coinvolti”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana

Scelti per te