SFATIAMO LE FAKENEWS: IL PARLAMENTO LAVORA ECCOME!

Non possiamo tacere di fronte ad accuse demagogiche e strumentali da parte delle forze di opposizione che vogliono far passare il principio che le Camere, in queste settimane, non stiano lavorando.

Alcuni parlamentari, anche di opposizione, e alcuni componenti degli uffici sono purtroppo risultati positivi: per questo motivo si sono assunte tutte le misure prescritte dalle autorità sanitarie per le persone che sono state a stretto contatto con loro e per tale motivo abbiamo ridotto i lavori d’Aula e di commissione negli ultimi giorni.

Ma, nonostante questo, il lavoro di noi parlamentari e degli uffici non ha mai rallentato: conference call e conferenze dei capigruppo a distanza sono state all’ordine del giorno e in nessun momento il confronto democratico è venuto meno.

Voglio ricordare che da quando è nata l’emergenza, le Camere hanno approvato due misure importantissime: la prima è stata la conversione del decreto Covid1, la seconda l’approvazione dello scostamento di Bilancio che ha liberato miliardi di risorse per consentire all’Italia di far fronte all’emergenza sanitaria e rispondere alle esigenze di imprese e cittadini.

Le sedi istituzionali continueranno ad essere aperte per ospitare i lavori, poiché abbiamo importanti decisioni da prendere, come l’approvazione dei decreti legge per combattere il #Coronavirus.

Il Parlamento quindi rimane aperto nonostante le difficoltà del momento e chiunque affermi il contrario per creare solamente polemiche, sta dimostrando un’assoluta mancanza di sensibilità istituzionale e di responsabilità politica e civile: non ci siamo fermati e non lo faremo certo adesso.

L’articolo SFATIAMO LE FAKENEWS: IL PARLAMENTO LAVORA ECCOME! sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini