Sereni incontra Missione Archeologica nel Vicino Oriente

Sereni incontra Missione Archeologica nel Vicino Oriente

La Vice Ministra Marina Sereni, ha incontrato questa mattina alla Farnesina i membri della Missione Archeologica Italiana nel Vicino Oriente dell’Università La Sapienza di Roma. La missione è diretta dal Professore Paolo Matthiae che, a partire dal 1964, ha guidato gli scavi che hanno riportato alla luce i resti dell’antica città di Ebla in Siria.

I membri della Missione hanno illustrato lo stato delle attività in cui sono impegnati in Medio Oriente, con particolarmente riferimento ai siti e ai musei che hanno subìto o rischiano di subire danni e problemi a causa delle ostilità attualmente in corso nella regione.

Richiamandosi all’azione di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale la Vice Ministra ha assicurato l’impegno del nostro Governo per le attività della Missione Archeologica.

“Tenere accesa la fiammella della nostra presenza culturale in Siria e in altri Paesi mediorientali attraversati al momento da una grave crisi politica e umanitaria va oltre i compiti e i meriti, già notevolissimi, della Missione e per questo, oltre al ringraziamento dell’Italia, ai nostri archeologi va garantito anche il massimo sostegno” – ha sottolineato Sereni.



dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale