Sanità trasparente: parere favorevole in Commissione Cultura

Di Alessandro Melicchio:

Oggi sono stato relatore in Commissione Cultura della proposta di legge a prima firma Massimo Enrico Baroni sulla sanità trasparente. Vogliamo rendere tracciabili tutte le erogazioni in denaro, beni o servizi dell’industria sanitaria a favore di organizzazioni e operatori sanitari. Diritto alla salute e prevenzione della corruzione sono i pilastri di questa proposta, che approderà presto in Aula.

Questa legge obbligherà le industrie produttrici a pubblicare sul sito del ministero della Salute tutte le donazioni verso i singoli operatori della salute e verso le organizzazioni sanitarie. Chi non lo farà sarà soggetto a sanzioni. I Carabinieri dei NAS si occuperanno di fare tutti i controlli necessari, e il monitoraggio sarà facilitato da un sistema di whistleblowing presente sul sito del ministero.
La proposta di legge intende offrire una risposta alla questione dei conflitti d’interesse nella ricerca biomedica e nella pratica clinica, la cui fenomenologia è vasta e complessa.

Aiutaci a diffondere



FONTE : Alessandro Melicchio