Riunito il primo Gruppo di lavoro dell’area di crisi del Fermano-Maceratese

Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

Giovedì, 23 Maggio 2019

L’area comprende i 42 Comuni del Distretto delle pelli e calzature

Immagine decorativa

Si è tenuta presso il MiSE la prima riunione del Gruppo di Coordinamento e Controllo per l‘area di crisi del fermano e del maceratese, presieduta dal Vice Capo di Gabinetto Sorial, a cui hanno preso parte i rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, di ANPAL, della Regione Marche e delle province di Fermo e Macerata, ed Invitalia.

L’area è stata riconosciuta dal MiSE con un decreto firmato dal Ministro Di Maio il 12 dicembre 2018 e comprende i 42 Comuni del distretto delle pelli e calzature (i principali sono Fermo, Montegiorgio, Porto Sant’Elpidio, Civitanova Marche e Tolentino).

La riunione ha avuto lo scopo di individuare un percorso operativo per la definizione e l’attuazione del progetto di riconversione e riqualificazione industriale (PRRI) dell’area fermano-maceratese, propedeutico alla stipula dell’Accordo di programma con la Regione Marche e Invitalia, al fine di attrarre investimenti.

Durante l’incontro, si è stabilito di procedere celermente, al fine di arrivare alla implementazione operativa dell’accordo nel più breve tempo possibile, anche per fronteggiare le criticità aggravate dai terremoti che hanno interessato il territorio.

E’ stato sottolineato il coinvolgimento di ICE e delle associazioni di imprenditori locali, per sostenere il settore delle pelli e delle calzature che con i suoi prodotti rappresenta una delle eccellenze del Made in Italy.

Sorial ha commentato: “Come già annunciato dal Ministro Di Maio all’Assemblea di Confindustria, stiamo lavorando alla rivisitazione della legge 181/89, che regolamenta le aree di crisi presenti nel nostro Paese, semplificando le procedure e favorendo l’accesso ai finanziamenti da parte delle Pmi con una serie di innovazioni importanti per lo sviluppo delle realtà imprenditoriali”.

La prossima riunione del Gruppo è prevista per il mese di giugno.




FONTE : Notizie

Scelti per te