Rilancio di Città vecchia, destinati 90 milioni!

Di Alessandra Ermellino M5S:

Il CIS scalda i motori e il primo obiettivo sarà quello di utilizzare i 90 milioni già stanziati per la riqualificazione delle aree culturali del centro storico cittadino, Città Vecchia in testa. Pensiamo solo alla possibilità di ampliare il MArTA, di valorizzare il centro storico e gli ipogei, di collocare in una nuova sede l’Archivio Storico. E poi ancora al vaglio l’opportunità di ripopolare il centro storico attraverso l’apertura di botteghe artigianali e la costruzione di alloggi da destinare agli studenti del Polo universitario.

Iniziamo con la Cultura e il Turismo dopo molti mesi di incontri, studi di fattibilità, sopralluoghi. Tutte azioni che oggi hanno trovato il pieno accordo del Governo, il quale al Mibac ha riunito intorno a un tavolo il ministro Alberto Bonisoli, il capo di Gabinetto e la segretaria regionale della Puglia. Per il ministero per il Sud c’era il vicecapo dell’ufficio legislativo del ministero per il Sud mentre, direttamente da Taranto il sindaco Rinaldo Melucci ed esponenti di Provincia, Regione e Prefettura.

“ANDARE AVANTI SPEDITAMENTE” ha detto il Ministro Bonisoli, infatti quello di oggi è stato solo un primo incontro, ne seguiranno altri quando saranno state sviluppate le idee.

VERSO LA RIQUALIFICAZIONE CULTURALE…PER POI RAGGIUNGERE ALTRI OBIETTIVI

NON C’È PIÙ TEMPO DA PERDERE!

“Taranto ha un estremo bisogno di segnali tangibili e questo deve essere la prima di una serie di misure dedicate alla città”, ha detto il ministro per il Sud, Barbara Lezzi!



FONTE : Alessandra Ermellino M5S