Rifiuti arresti in Lombardia, solo per l’assessore Cattaneo non si tratta di un’emergenza

Di Massimo De Rosa:

Ringrazio le forze dell’ordine per l’eccezionale lavoro portato a termine questa mattina. Undici gli arresti operati questa mattina, su ordinanza del gip del tribunale di Milano, dai carabinieri forestali dei gruppi di Milano, Lodi, Pavia, Torino, Napoli, Reggio Calabria e Catanzaro.

Le indagini avrebbero fatto emergere l’esistenza di un’associazione criminale dedita allo smaltimento illecito di rifiuti fra Lombardia, Campania e Calabria.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE LA NOTIZIA

Ormai la guerra  dei rifiuti non rappresenta un’emergenza, solamente per l’assessore Cattaneo. Le Istituzioni, la politica, hanno il dovere di mettere le forze dell’ordine nelle condizione di svolgere al meglio il proprio lavoro. In Lombardia abbiamo progetti validi come Savager o come quelli legati ai nuclei ambientali. Vanno incentivati e potenziati, allo scopo di potenziare i controlli sulla miriade di capannoni abbandonati e agire quindi da concreto deterrente per la criminalità.

L’articolo Rifiuti arresti in Lombardia, solo per l’assessore Cattaneo non si tratta di un’emergenza proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa