Rho-Monza: “Sbloccare i cantieri e realizzare le mitigazioni richieste dai comitati”

Di Massimo De Rosa:

Vedere ancora fermi i cantieri della superstrada Rho-Monza è una beffa che il territorio non merita. Dopo le criticità denunciate dal Movimento Cinque Stelle, rimaste col senno di poi colpevolmente inascoltate, dopo le battaglie portate avanti dai comitati, dopo il mancato interramento e i danni arrecati al territorio, sia in termini ambientali che di viabilità, vedere ora l’opera incompiuta rappresenta un vero e proprio scempio.

Per questo motivo ho chiesto a Milano Serravalle di fare il punto della situazione sulle opere di mitigazione ambientali previste dal progetto e suggerite dal territorio. Una richiesta alla quale la società  ha risposto dichiarando di essere al momento in attesa degli elaborati da parte del Condominio Torrette e delle approvazioni da parte di Città Metropolitana. Solo allora, una volta acquisiti progetti e approvazioni, il tutto potrà essere sottoposto alla valutazione del Ministero delle Infrastrutture, per il relativo nullaosta.

Da parte nostra chiediamo che i cantieri siano sbloccati il prima possibile, di modo possano essere realizzati i lavori di mitigazione richiesti dai comitati, nel più breve tempo possibile. Questo territorio, già deturpato dal cemento, non merita un’opera incompiuta.

L’articolo Rho-Monza: “Sbloccare i cantieri e realizzare le mitigazioni richieste dai comitati” proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa