Regione vende capannoni industriali e “sfratta” aziende, M5S: “Assurdo, Turano venga a riferire in commissione”

“La Regione ‘sfratta’ di fatto le imprese mettendo in vendita i capannoni delle ex Asi: su questa assurda vicenda abbiamo richiesto l’audizione dell’assessore Turano e del commissario liquidatore, Galoppi, in commissione Attività produttive all’Ars”: lo annuncia la deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Angela Foti, dopo aver appreso che i capannoni ex Asi affittati ad aziende di vari poli industriali figurano in vendita sul sito real estate ‘Invest in Italy’”.

“Gli imprenditori – spiega Foti – da un giorno all’altro hanno trovato in vendita i capannoni nei quali svolgono le proprie attività. La Regione li ha immessi sul mercato immobiliare senza dare alle aziende la possibilità di esercitare il diritto di prelazione con scomputo, dal prezzo di vendita, degli affitti versati finora. Sono anni che seguiamo le vessazioni subite da queste imprese e la loro richiesta di acquistare i capannoni, a cui fin dalla scorsa legislatura la Regione ha sempre posto come scusa il fatto di non avere ancora una valutazione attualizzata da parte dell’Agenzia delle Entrate. È vergognoso che l’ex Asi non faccia un intervento di manutenzione da dieci anni e oggi tenti persino di gettare per strada decenni di sana impresa. Si tratta di attività che resistono alla crisi e danno occupazione a centinaia di lavoratori. Una svista o un attentato alle aziende? Il governo sospenda immediatamente l’iniziativa e venga a spiegare in commissione perché chi legittimamente vuole comprare i capannoni non è stato interpellato”, conclude Foti.




Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle