REDDITODICITTADINANZA: NESSUNO RIMARRÀ PIÙ INDIETRO

Di Tiziana Ciprini:

#

Nel 2011 in Italia le persone in povertà assoluta erano 2,6 milioni, quelle che noi abbiamo ereditato lo scorso anno 5 milioni: ciò significa che chi c’era prima, non solo ha messo in campo politiche inadeguate per risollevare il Paese, ma ha contribuito a portarlo sempre più nel baratro.

Con il #Redditodicittadinanza abbiamo creato uno strumento per rimettere in moto l’economia e il lavoro: basti sapere che, al 30 aprile, le richieste per usufruirne sono state oltre un milione.
I dati confermano che il provvedimento sta funzionando e stiamo finalmente aiutando le persone in difficoltà per reinserirle nella società e nel mondo del lavoro: una misura di civiltà che il Movimento 5 Stelle chiedeva da anni e che ora è un diritto dei cittadini.

Quella del Reddito di cittadinanza è una macchina che viaggia spedita verso la strada di cambiamento che questo Governo ha imboccato: nessuno rimarrà più indietro.

L’articolo REDDITODICITTADINANZA: NESSUNO RIMARRÀ PIÙ INDIETRO sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini