Ragusa-Catania, Lorefice e Ficara (M5S): “C’è l’accordo con Anas, smentiti i critici per partito preso”

Di Marialucia Lorefice:

“L’autostrada Ragusa-Catania si farà. C’è l’accordo con Anas per rilevare il progetto di Sarc. L’opera sarà realizzata con risorse inserite nel contratto di programma della società delle strade. E non costerà nulla a chi la percorrerà. Nonostante le nefaste previsioni di quanti non hanno evidentemente a cuore le sorti della Sicilia, il nostro lavoro di questi mesi è stato premiato. Abbiamo scongiurato una nuova incompiuta, come la Siracusa-Gela, evitando allo stesso tempo che la pesante eredità ricadesse sulle spalle dei contribuenti e delle imprese, e dei lavoratori siciliani. La prossima settimana il Cipe definirà gli ultimi passaggi per il definitivo via libera ad Anas”. Così il parlamentare Paolo Ficara e la collega Marialucia Lorefice (Movimento 5 Stelle): Troppe polemiche strumentali, troppe posizioni incomprensibili assunte da chi dovrebbe difendere opere sostenibili e lavoratori. Per tutti loro, la miglior risposta è nei fatti: la Ragusa-Catania si farà, come avevamo sempre detto, grazie ad un accordo complesso e faticoso ma garanzia di buon esito, dopo 30 anni di chiacchiere a vuoto. Abbiamo voluto difendere a tutti i costi l’interesse pubblico e le tasche dei siciliani, cosa che ha scatenato strane reazioni. Se qualcuno si domanda chi fa realmente gli interessi dei cittadini, anche questa volta trova la risposta nei fatti e non nelle polemiche che non portano da nessuna parte”.



FONTE
: Marialucia Lorefice