Questo è essere oltre.

di Claudia Cocuccio:
A proposito delle stupende parole del post di oggi di Beppe Grillo, un commento meraviglioso della mia amica Laura Salvadori, che condivido con voi. Grazie Laura:

“Questo è essere oltre.
Ricordo un esercizio che ci proposero ad un corso di aggiornamento durante la mia breve e tardiva carriera nella P A. Dovevamo congiungere un certo numero di punti racchiusi dentro un quadro con un certo numero, tre mi sembra, di linee rette. Ci siamo scervellati ma nessuno è riuscito.

Alla fine del tempo concesso il formatore ci ha mostrato che con tre linee si potevano unite i punti, se uscivamo dalla cornice. Scorniciarsi, disse.

Ecco, siamo avvezzi a ragionare sempre entro schemi collaudati. Si sbatte da una soluzione all’altra come la nottola di Baudelaire nelle pareti della spelonca. Mai ci sogniamo di mettere il naso fuori, esplorare nuovi modi, fuori dagli schemi.
Siamo come pietre. Fissi. E così rinunciamo a usare la stragrandissima parte della nostra intelligenza e creatività.

Finché qualcuno, un genio, Copernico, Lavoisier, Grillo, uno oltre, non ci indica nuovi orizzonti, e il paradigma cambia. Senza sconvolgere nessuna realtà. Solo guardandola da un altro punto di vista. Biodegradabili, penso, vuol dire questo. Volare alto, vedere lontano, considerare l’obbiettivo da tutti i lati e utilizzare la strada più idonea.

Altro che coerenza! La nostra coerenza sono L’ONESTÀ, LA GIUSTIZIA SOCIALE, IL RISPETTO DELLE PERSONE E DELLA TERRA. La coerenza sono le 5 STELLE. ❤️❤️❤️❤️❤️”

Laura Salvadori