Quella delle foibe è stata una delle pagine più drammatiche della storia del nostro Paese.

di Roberto Fico:

Ieri al Quirinale per le celebrazioni del Giorno del Ricordo. Quella delle foibe è stata una delle pagine più drammatiche della storia del nostro Paese. Una tragedia immane, che ha riguardato migliaia di donne e uomini, lesi nella loro dignità e privati dei loro diritti umani fondamentali.
L’istituzione del “Giorno del ricordo” il 10 febbraio ha avuto il merito di aver portato alla luce orrori per troppo tempo taciuti e relegati nella dimensione privata degli esuli che, per molti anni, hanno portato da soli il peso di quei tragici eventi.
Questa giornata risponde, quindi, a quell’imperativo morale e civile di coltivare e trasmettere la memoria. Solo mantenendo vivo il ricordo e alimentando la riflessione su quanto avvenuto al confine orientale del nostro Paese contribuiremo a costruire un futuro in cui simili tragedie non si ripetano mai più.