Quartini (M5S) “Atteggiamento del sindaco Nardella nei confronti del commissario Marzetti è imbarazzante”

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

“È un atteggiamento imbarazzante quello del sindaco della Città metropolitana di Firenze, Dario Nardella, nei confronti del commissario straordinario indicato dal governo per gestire la cooperativa del Forteto, Jacopo Marzetti. Così il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Andrea Quartini.

“La richiesta risarcitoria per danno d’immagine avanzata dalla Città metropolitana di Firenze – spiega – è inverosimile: per anni la politica di tutta l’area metropolitana fiorentina ha, colpevolmente, ignorato i gridi di allarme che provenivano dall’inferno del Forteto. Oggi, dopo che il Mise (con il precedente ministro Luigi Di Maio) ha nominato un commissario straordinario e posto la parola fine a una vicenda buia, ecco che tutti si sentono in diritto di poter agire con quella che mi pare essere piena arroganza. Mi riferisco – prosegue – al rifiuto, così come ho saputo, di Nardella ad avere un incontro chiarificatore con Marzetti. Questo atteggiamento diventa ancora più incomprensibile alla luce del fatto che la stessa Regione Toscana, per assunzione dello stesso governatore Rossi ha rinunciato a una identica azione risarcitoria. Se il procedimento della Città metropolitana di Firenze dovesse andare avanti ci troveremmo a dover fare i conti con un disastro economico-occupazionale e morale (in termini di giusto risarcimento delle vittime). E di questo – conclude Quartini – Nardella sarebbe responsabile”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana