Qualità dell’aria: “Mozione primo passo, per azioni concrete in sinergia con il ministero dell’Ambiente”

Di Massimo De Rosa:

Il Movimento Cinque Stelle porta in Consiglio Regionale la discussione in merito alla qualità dell’aria in Lombardia. La mia mozione chiede di impegnare la Giunta a valutare l’adozione di limiti maggiormente stringenti per quanto riguarda il PM 2.5, istituire un tavolo sovra regionale coordinato dal ministero dell’Ambiente, investimenti su trasporto pubblico ed efficientamento energetico degli edifici.

Le nostre richieste vogliono superare le vecchie dinamiche del dibattito politico e aprire la strada ad uno scenario di collaborazione, fra tutte le forze in campo, volto a tutelare in primo luogo la salute di noi cittadini. Per questo motivo stiamo lavorando, a stretto contatto, con il ministro dell’Ambiente Sergio Costa che si è mostrato sensibile all’argomento e, a tal scopo, ha già convocato le Regioni. A breve realizzeremo un documento, da presentare al Ministro, all’interno del quale elencare una serie di azioni più concrete da intraprendere a tutela della qualità aria. Documento attraverso il quale andare oltre alle maglie attualmente decisamente larghe del PRIA e promuovere accordi sovra regionali maggiormente efficaci.

Non fare nulla, sostenendo che tanto va già un po’ meglio, rispetto a dieci anni fa, non basta. Dalla Giunta non abbiamo ancora sentito né obiettivi né tanto meno proposte concrete finalizzate ad un miglioramento della qualità dell’aria che respiriamo in Lombardia.

L’articolo Qualità dell’aria: “Mozione primo passo, per azioni concrete in sinergia con il ministero dell’Ambiente” proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa

Potrebbe interessarti anche: