PSR. M5S: “Bene la proroga per l’utilizzo dei fondi, ma adesso implementare personale per la gestione delle domande”

“La proroga di un anno per l’utilizzo dei fondi del PSR è senza dubbio una buona notizia, ma va considerata solo come un primo passo. Adesso la Regione deve cambiare nettamente rotta per fare in modo che quelle risorse non vengano perse e per accelerare l’avanzamento della spesa ora fermo appena al 20%. Non può più nascondersi dietro l’alibi dei ricorsi promossi innanzi a Tar e Consiglio di Stato, conseguenza dell’incapacità della giunta regionale di rispettare il cronoprogramma del piano e non certo causa”. Lo dichiarano i consiglieri del M5S Puglia

“Fino ad ora – proseguono – ci sono stati tanti ricorsi su più bandi, per gli errori nella loro predisposizione a cui si è aggiunta la carenza di personale negli uffici che si occupano della gestione delle domande. È necessario implementare il personale, perché la struttura non può continuare a lavorare sotto organico.  Gli agricoltori meritano il massimo impegno: parliamo di un settore trainante per la nostra economia, che potrebbe dare nuovi posti di lavoro a tanti giovani della nostra regione”.



Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia