PROSEGUE IL LAVORO SU JP INDUSTRIES

Di Tiziana Ciprini:

L’azienda può contare sul supporto di tutte le istituzioni, che sono disponibili a mettere in campo tutti gli strumenti necessari per fronteggiare la situazione di crisi in cui versa ed attuare un sostenibile piano di rilancio, finalizzato alla salvaguardia di questa storica realtà produttiva del territorio e dei suoi lavoratori.

Sorial Girgis Giorgio

Ho presieduto ieri, al Ministero dello Sviluppo Economico, il tavolo di monitoraggio dell’azienda JP Industries, attiva nella produzione di elettrodomestici, che ha presentato domanda di concordato in bianco al tribunale lo scorso primo luglio.

Per l’azienda, la scelta di presentare la domanda di concordato in bianco ha l’obiettivo di garantire la continuità d’impresa, al fine di trovare soluzioni per mantenere attive nei prossimi mesi le linee di produzione, salvaguardare i lavoratori impiegati e pagare i creditori.

Come richiesto dal Mise nel corso del precedente incontro, Invitalia ha presentato i risultati del lavoro di ricerca di potenziali investitori, e dalle interlocuzioni e incontri tenutisi sono emerse criticità sul piano industriale.

Invito, pertanto, l’azienda a far proprie le indicazioni presentate ieri di rivedere il piano industriale, per renderlo più attrattivo all’ingresso di nuovi partner.

L’azienda può contare sul supporto di tutte le istituzioni, che sono disponibili a mettere in campo tutti gli strumenti necessari per fronteggiare la situazione di crisi in cui versa ed attuare un sostenibile piano di rilancio, finalizzato alla salvaguardia di questa storica realtà produttiva del territorio e dei suoi lavoratori.

Avanti, non molliamo! 💪💪💪

L’articolo PROSEGUE IL LAVORO SU JP INDUSTRIES sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini