Premio Giacomo Matteotti, i vincitori della XV edizione

Dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri:

7 Novembre 2019

La Commissione giudicatrice per l’assegnazione del Premio Giacomo Matteotti – presieduta dal Segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Pres. Roberto Chieppa, e composta dalla dott.ssa Silvia Calandrelli, dal prof. Stefano Caretti, dalla dott.ssa Emanuela Giordano Meschini, dal prof. Francesco Maria Chelli, dal prof. Angelo G. Sabatini e dal prof. Bruno Tobia – ha designato i vincitori delle tre sezioni concorsuali: saggistica, opere letterarie e teatrali, tesi di laurea.

  • Opere letterarie e teatrali
    • Mauro Caselli “Bandito. Augusto Marini partigiano” – edizioni Battello
  • Saggistica
    Premio ex aequo a 
    • Cesare Panizza “Nicola Chiaromonte – una biografia” – edito da Donzelli
    • Mariamargherita Scotti “Vita di Giovanni Pirelli – Tra cultura ed impegno militante” – edito da Donzelli
  • Tesi di laurea 
    Premio a
    • Giuseppe Iglieri “Il Movimento Comunità – il partito di Adriano Olivetti”

La Commissione ha ritenuto, inoltre, meritevoli di menzione i seguenti lavori: 

  • Opere letterarie e teatrali
    • Giancarlo Loffarelli “Erinni”
    • Ottavia Casagrande “Quando si spense la notte – Il Principe di Trabia, la spia che non voleva la guerra” – edito da Feltrinelli 
  • Saggistica
    • Filomena Fantarella  “Un figlio per nemico – Gli affetti di Gaetano Salvemini alla prova dei fascismi” – edito da Donzelli
    • Michele Colucci “Storia dell’immigrazione straniera in Italia dal 1945 ai giorni nostri” – edito da Carocci
    • Andrea Ricciardi “Paolo Treves – Biografia di un socialista diffidente” edito da Franco Angeli.

La cerimonia di premiazione si svolgerà in data odierna alle ore 12.15, presso la Sala Verde di Palazzo Chigi, alla presenza del Segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Pres. Roberto Chieppa, e degli altri componenti della Commissione.
 



FONTE : Feed