POVERTA’: I DATI DIMOSTRANO NECESSITA’ REDDITO E PENSIONE DI CITTADINANZA

Di Tiziana Ciprini:

Il Reddito e la Pensione di Cittadinanza sono due strumenti fondamentali di contrasto alla povertà per un Paese come l’Italia in cui la povertà in 10 anni è aumentata del 74 per cento. Un dato che fa emergere quanto questo gravissimo problema sia stato sottovalutato dai governi precedenti. Per il MoVimento 5 Stelle è stato invece, da sempre, una priorità e dopo nemmeno un anno di governo siamo riusciti ad introdurre questa misura di dignità.

Nel 2018 secondo la rilevazione Istat le famiglie in condizioni di povertà assoluta sono oltre 1,8 milioni per un totale di 5 milioni di individui, circa 9 milioni di individui invece se si parla di povertà relativa. Numeri che dimostrano quanto fosse urgente cambiare rotta. Noi abbiamo messo al centro i bisogni dei cittadini e i dati relativi alle richieste che sono state fatte fino ad ora per percepire il Reddito e la Pensione di Cittadinanza sono davvero soddisfacenti.

Aver raggiunto in pochi mesi circa 3 milioni di potenziali beneficiari è davvero un successo, soprattutto se si prendono come riferimento i dati delle misure che erano state introdotte negli anni scorsi.

L’articolo POVERTA’: I DATI DIMOSTRANO NECESSITA’ REDDITO E PENSIONE DI CITTADINANZA sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini