Poste: Zafarana (M5S), Governo attento a richieste lavoratori

Di sicilia5stelle:

“Il Governo e i ministeri competenti si sono già mostrati sensibili alle richieste dei dipendenti di Poste Italiane spa e sono già al lavoro affinché la società apra ad un’eventuale ridefinizione dell’accordo siglato con i sindacati nei mesi addietro sul turn over del personale“. Lo afferma la capogruppo del M5S all’Ars Valentina Zafarana, componente delle commissione Attività produttive di palazzo dei Normanni, riferendosi all’accordo raggiunto, nei mesi scorsi, tra Poste Italiane SPA e i sindacati. L’intesa riguarda la stabilizzazione di 1.080 lavoratori su scala nazionale, inseriti nell’organico aziendale con contratti a tempo determinato, e la conversione di contratti part- time a full time per 1126 dipendenti.
In Sicilia, l’accordo non prevede la stabilizzazione di personale precario, ma la conversione di contratti part time in full- time per 38 lavoratori su 800 addetti, assunti con contratti a tempo parziale.
“Siamo a conoscenza dell’esistenza di fabbisogni divergenti nell’organico aziendale fra le Regioni settentrionali e quelle del Sud Italia – aggiunge – e in particolare in Sicilia dove sembrerebbe difficile aumentare il numero delle stabilizzazioni e delle conversioni dei contratti part-time in full-time”. “Tuttavia – conclude – auspichiamo che l’azienda riesca a trovare una soluzione ed a migliorare le condizioni previste nell’accordo raggiunto con i sindacati”.




FONTE : sicilia5stelle