Pioggia nell’ospedale di Udine, quali azioni si vogliono attuare?

Twitter

Google+

Pinterest

WhatsApp

Un’interrogazione al vicepresidente della Regione e assessore alla sanità, Riccardo Riccardo, per conoscere tempi e modalità di intervento all’ospedale di Udine, dove periodicamente si verificano infiltrazioni d’acqua che interessano diversi padiglioni. A presentare il quesito, a cui verrà data risposta domani durante il Question Time in Consiglio regionale, è il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Cristian Sergo.

“Non si può parlare di una situazione contingente, visto che le prime segnalazioni di acqua da raccogliere con secchi e stracci nei reparti sono datate 2015 – ricorda Sergo -. E ogni volta che si verificano piogge intense, finisce per piovere anche dentro all’ospedale, con inevitabili disagi per gli operatori e per i pazienti”.

“Viste le proteste inscenate negli ultimi giorni da utenti e operatori, non capiamo come l’azienda possa rimanere in silenzio di fronte alle rimostranze e all’incresciosa situazione – conclude il consigliere M5S -. Evidentemente gli interventi messi in campo finora, se ci sono stati, non sono sufficienti: per questo chiediamo alla Giunta regionale di conoscere le azioni che si vogliono attuare per fare fronte a una realtà dei fatti inaccettabile: la misura, dei secchi e non solo, è colma”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia