Ospedale Sud Salento. M5S: “Necessario fare chiarezza: non sia solo l’ennesimo annuncio”

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

Il consigliere regionali del Movimento 5 Stelle Antonio Trevisi e Cristian Casili e il consigliere comunale Antonio Izzo stanno prendendo parte al consiglio comunale nel palazzo municipale del Comune di Maglie, in cui viene presentato il progetto del nuovo ospedale del Sud Salento

“L’apertura di questo nuovo polo ospedaliero – dichiarano i pentastellati – è una notizia importante per i cittadini del territorio, ma bisogna fare chiarezza sui tempi previsti per far sì che diventi realtà e superare le criticità evidenziate da alcune associazioni del territorio. Mentre si aprono nuove strutture, vengono smantellati pronto soccorso strategici per il Salento e declassati altri, come quello dell’ospedale San Giuseppe di Copertino, che conta oltre 30mila accessi l’anno. Una decisione che genererà ulteriore sovraffollamento del Pronto Soccorso del Vito Fazzi di Lecce, dove già i pazienti sono costretti ad attese di ore. 

Il progetto dell’ospedale del Sud Salento prevede 350 posti letto, di cui 317 per pazienti acuti e i restanti dedicati a Day Hospital/Day Surgery.

“L’incontro di oggi è l’occasione per capire come verrà distribuito il personale medico nel nuovo ospedale e quali saranno i tempi per l’apertura e l’entrata in funzione dei reparti. Non dobbiamo dimenticare – incalzano i cinquestelle – quante volte abbiamo assistito a roboanti annunci a cui non è mai seguito una reale operatività delle strutture. In questi anni abbiamo visto presidi con attrezzature nuove ma mai effettivamente entrate in funzione. Purtroppo si smantella l’esistente senza aver reso operative ed efficienti le nuove strutture fin da subito”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia