OPZIONE DONNA E PENSIONE ANTICIPATA

Di Tiziana Ciprini:

Buone notizie: nella nota di aggiornamento al #Def 2019, documento di Economia e Finanza, c’è un esplicito passaggio al rinnovo della proroga #OpzioneDonna.

Anche nel 2020 sarà quindi garantita la possibilità per le donne in possesso di determinati requisiti, di ottenere la pensione anticipata prima del raggiungimento dell’età per la pensione di vecchiaia.

L’anno scorso, dopo anni di stallo e di immobilità, la misura è stata finalmente prorogata e siamo riusciti ad ottenerne l’inserimento nella manovra che ha permesso alle donne di 58 anni se dipendenti, 59 anni se autonome e con 35 anni di contributi, di andare in pensione anticipatamente prevedendo 2 finestre mobili di uscita: 12 mesi per le dipendenti e 18 mesi per le lavoratrici autonome.

Per noi intervenire sulla #leggeFornero, che così tanto ha penalizzato le donne, è stata una priorità e per questo siamo intervenuti subito ascoltando le loro legittime richieste: continueremo a lavorare affinché diventi una misura strutturale, poiché le donne hanno bisogno di una via d’uscita.

L’articolo OPZIONE DONNA E PENSIONE ANTICIPATA sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini